Economia Paestum 31/07/2017 10:41 Notizia letta: 303 volte

Il Cilento si interroga sul proprio marketing territoriale

Il caso dei Luoghi di Montalbano
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-07-2017/cilento-interroga-proprio-marketing-territoriale-500.jpg

Paestum - Quali sono le azioni che consentono a un territorio, nell'arco di 20 anni, di crescere sino a diventare meta di destinazione turistica? 

E' stato il tema di un convegno tenutosi all'Hotel Royal di Paestum, dove è stata ascoltata la testimonianza del case history del Val di Noto. 

Ospite di "Cibo Lento", iniziativa di Vito Buccella, imprenditore illuminato del Cilento, il giornalista Giuseppe Savà, che ha raccontato successi e criticità dei Luoghi di Montalbano. 

Come coniugare il turismo archeologico legato ai templi di Paestum con quelo enogastronomico della mozzarella di bufala, creando una destinazione turistica coerente e identitaria?

Sono i temi affrontati da giornalisti, esperti di marketing territoriale, responsabili di Slow Food che si sono dati appuntamento sotto i templi della Magna Grecia, per confrontare le rispettive esperienze. 

Al termine della due giorni, è stata varata la Carta di Paestum, in cui vengono individuate alcune azioni culturali in grado di incidere sull'economia di un territorio a vocazione turistica. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif